Cos'è la Gastrofisica

Gastrofisica: la nuova Scienza del Gusto

La Gastrofisica è lo studio scientifico dei fattori che influenzano la nostra esperienza multisensoriale mentre degustiamo del cibo, un cocktail o un dessert.

Il termine Gastrofisica deriva dall’unione di “gastronomia” e “psicofisica”, ovvero l’insieme delle possibili esperienze culinarie e degli studi sulle nostre percezioni rispetto ad esse.

Qualsiasi persona ha una relazione con il cibo, dipende tutto da come reagiamo nei confronti di quest’ultimo. Possiamo mangiare con la bocca, con gli occhi, con le mani e perfino con l’immaginazione, fino a raggiungere colui che elabora gli stimoli esterni e li converte in una reazione: il nostro cervello.

Certo, con la lingua assaporiamo diversi gusti e con il naso identifichiamo innumerevoli aromi, ma mentre tutto questo accade, si instaura una profonda conversazione tra il nostro cervello, il nostro cuore e il nostro intestino. È questa relazione che rimanda alla mente il compito di governare la nostra risposta emotiva.

È qui che si manifesta la Gastrofisica.

Qual è l'obiettivo della Gastrofisica?

La Gastrofisica riunisce discipline diverse come la psicologia sperimentale, le neuroscienze cognitive, la neurogastronomia, il design, il marketing e l’economia comportamentale. È focalizzata sulla ricerca dei sapori alimentari e sul modo in cui alcuni elementi esterni sono combinati per generare un’espansione della percezione del gusto.

Le numerose ricerche e gli esperimenti effettuati stimano che il piacere dell’intera esperienza gastronomica dipenda anche da elementi inanimati come la forma di un piatto, il peso di una posata, la temperatura dell’ambiente e persino il colore delle tovaglie.

La Gastrofisica ci invita quindi a coinvolgere nell’esperienza culinaria tutti i 5 sensi.

Scopri come applicare la Gastrofisica

Consigli ed esempi su come amplificare la percezione del gusto nelle tue ricette.

Ultimi articoli dal Blog

COVID-19: Consigli su come affrontarlo per Chef e Bartender

In questo periodo così delicato si fanno largo il senso di responsabilità civica e lo spirito di squadra, uniti nell’hashtag #andràtuttobene. Molte persone si stanno reinventando, facendo donazioni o regalando corsi di qualsiasi disciplina. Tutto per regalare positività alla comunità anche se il momento non è dei migliori. Per questo motivo ho deciso di dare…

Il Marketing degli Aromi: cos’è e consigli per applicarlo

Il Marketing degli Aromi ha il potere di generare desiderio e appetito nei consumatori, influenzandone le scelte per aumentare la soddisfazione percepita di cibo e bevande. Devi sapere che ci sono un numero crescente di aziende nel mondo che stanno iniziando a fornire l’aroma alimentare come entità in sé. Prendiamo l’esempio dell’inalatore di caffè: ovunque…

Come realizzare il Cocktail migliore del mondo?

La domanda su come realizzare il cocktail migliore del mondo è ovviamente provocatoria. Lo scorso lunedì 10 febbraio ho avuto il piacere di partecipare ad una MasterClass tenuta da Marian Beke, master mixologist di fama mondiale. Uno spunto interessante emerso fin da subito è la ricerca dell’Umami. L’Umami è uno dei 5 gusti fondamentali percepiti…